Home » Kubica salta il 2012

Kubica salta il 2012

Nella giornata di ieri si parlava di un possibile ritorno in Formula 1 per Kimi Raikkonen, molto probabilmente alla Renault per sostituire Robert Kubica: il pilota polacco un anno fa ha subito un grave incidente durante il Rally di Andorra e dopo essere stato ripetutamente operato per risolvere le emorragie interne e le fratture rimediate ha dovuto saltare la stagione 2011. Ora arriva la conferma ufficiale da parte della sua scuderia per quanto riguarda la stagione 2012: Kubica salterà anche questa avendo deciso di sua sponte di rnunciare a guidare la monoposto non ritenendosi ancora in grado di farcela. La riabilitazione, quindi, sta andando a rilento e non pochi sono i problemi che stanno nascendo per il pilota polacco, ritenuto tra i più promettenti della sua generazione prima dell’incidente, ma che ora potrebbe aver perso molto a causa della difficoltà nella gestione degli arti.


La Lotus Renault quindi dovrà ora pensare seriamente di sostituire con un nome importante il proprio pilota di punta. Mentre Eric Boullier, il direttore del team, ha assicurato Kubica dicendogli che potrà tornare quando starà meglio e senza alcuna fretta, diversi rumors iniziano ad avanzare delle possibilità per il pilota del prossimo anno. Oltre al già citato Kimi Raikkonen si parla anche di Romain Grosjean, campione in carica della GP2 e già due anni fa alla guida della Renault, o del russo Vitaly Petrov, già quest’anno visto in pista con risultati discreti. Per Raikkonen la situazione diventa un po’ delicata essendo l’ex ferrarista in trattativa anche con la Williams, che potrebbe offrirgli un contratto più sostanzioso e magari anche qualche sicurezza in più dal punto di vista contrattuale.

Lascia un commento