GP Messico: vince Verstappen, ma Hamilton è campione del mondo!

di Gtuzzi Commenta

Tutti l’aspettavano ed effettivamente lui non ha deluso: Lewis Hamilton è campione del mondo per la quinta volta nella sua carriera, raggiungendo Juan Manuel Fangio. Nel GP Messico, però, a trionfare è stato Max Verstappen, che ha battuto Vettel dopo un gran premio veramente spettacolare e con diversi colpi di scena.

GP Messico: primo Verstappen, poi le due Ferrari

Hamilton ha guidato in modo estremamente prudente, senza mai prendersi dei rischi, consapevole che anche un piazzamento sarebbe stato sufficiente per portarsi a casa il Mondiale. E così ha fatto, dando probabilmente l’ennesima lezione a Sebastian Vettel, che finisce secondo, ma non riesce mai ad impensierire la Red Bull di Verstappen per la vittoria.

Quarto e quinto posto per Hamilton e Bottas: Ricciardo rompe a pochi giri dalla fine

Sul gradino più basso del podio troviamo Kimi Raikkonen, con l’altra Ferrari, in una delle sue ultime gare con la casacca rossa. Al quinto posto il compagno di squadra di Hamilton, Bottas. Senza ombra di dubbio, il pilota che ha deluso maggiormente nel GP Messico è Ricciardo, che è partito dalla pole position dopo un sabato pazzesco, ma a pochi giri dalla fine è costretto al ritiro, quando era secondo. Un’altra delusione, quindi, per l’altro pilota Red Bull.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>