GP Bahrain F1 2010 risultati gara trionfa Alonso

di Redazione Commenta

Doppietta numero 80 nella storia del Cavallino.

Meglio di così non poteva iniziare la stagione per la Ferrari e per i suoi tifosi, che possono festeggiare la prima vittoria in rosso di Fernando Alonso, insieme al secondo posto ottenuto dal compagno di squadra Felipe Massa, al rientro in gara dopo il terribile incidente dell’anno scorso in Ungheria.

Questa è la doppietta numero 80 nella storia del Cavallino, che mette così in chiaro le proprie intenzioni per questo campionato del mondo 2010, iniziando nel migliore modo possibile.

La gara tuttavia è stata influenzata da un problema avuto da Sebastian Vettel con la sua Red Bull, che ha avuto un problema ad uno scarico, proprio mentre si trovava in prima posizione, davanti alle due Ferrari. Il problema occorso al pilota tedesco gli è costato il podio, infatti è stato superato anche da Hamilton, che ha chiuso così la gara in terza posizione.

Alonso inizia in maniera spettacolare la sua nuova carriera in Ferrari, con una vittoria autoritaria, anche se aiutata dal problema di Vettel, segnata dal sorpasso al via alla prima curva ai danni di Massa, sul quale ha guadagnato alla fine addirittura 16 secondi, con giri veloci uno dietro l’altro.

Lo sfortunato Vettel è riuscito comunque a concludere al quarto posto, precedendo di pochi decimi la coppia Mercedes, con Rosberg quinto e Schumacher buonissimo sesto.

Al settimo posto si è piazzato Button con una prova molto anonima, ottavo è arrivato Webber sull’altra Red Bull, nono uno stupendo Liuzzi su Force India e decimo, a prendersi l’ultimo punticino, Barrichello su Williams.

La classifica piloti ovviamente è identica all’ordine d’arrivo mentre nella costruttori la Ferrari ha 43 punti, più del doppio dei 21 della McLaren al secondo posto, con la Mercedes a 18 terza.

Classifica gara Bahrain

Classifica piloti

Classifica costruttori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>