Home » Nuova Ford Fiesta: ecco il primo tuning, Loder1899

Nuova Ford Fiesta: ecco il primo tuning, Loder1899

ford-fiesta-tuning

La Ford Fiesta è una delle automobili più interessanti del segmento delle utilitarie; forte di un design accattivante e di un carattere grintoso a prescindere dalla motorizzazione, si sta facendo largo nel cuore sia di utenti giovani alla ricerca della prima auto, che di utenti adulti che non disdegnano un’auto dall’immagine tosta.


Una interessante proposta per rendere ancora più sportiva e per marcare ulteriormente il carattere grintoso della nuova Ford Fiesta, arriva dal preparatore tedesco Loder1899.

Si tratta di uno dei primi kit di elaborazione messi in commercio per la piccola di casa Ford.
Il tuner bavarese ha allestito un bodykit piuttosto sobrio, che non tenta assolutamente di sconvolgere l’equilibrio della nuova Fiesta.


Il kit si compone di un spoiler anteriore di tipo Front Lip, di una coppia di minigonne laterali e di una soluzione vistosa per il posteriore. In coda infatti troviamo un elemento ormai diventato comune a tutte le elaborazioni, l’estrattore d’aria. Il paraurti posteriore quindi ingloba questo elemento aerodinamico e ben quattro terminali di scarico cromati.

ford-fiesta-loder1899-1

L’elaborazione Loder1899 non prevede al momento un tuning meccanico, ma in previsione di aumentare la potenza specifica della nuova Ford Fiesta, il preparatore ha predisposto l’installazione di uno speciale assetto ribassato, meno 35 mm., e di due differenti treni di gomme 205/40 e 215/35 da montare rispettivamente su cerchi da 17 e 18 pollici.

1 commento su “Nuova Ford Fiesta: ecco il primo tuning, Loder1899”

Lascia un commento