Ford C-Max restyling a Parigi

di Alessandro Bombardieri Commenta

Al Salone di Parigi 2014 viene presentata anche la versione aggiornata della Ford C-Max, sia nella versione cinque posti sia nella versione a sette posti C-Max 7. Sulla versione rinnovata debutta il sistema Active Park Assist, che rileva i parcheggi azionando lo sterzo e lasciando al guidatore il controllo di acceleratore e freno.

Inoltre è presente il Cross-Traffic Alert, che avvisa dell’eventuale arrivo di altri veicoli nel raggio di 40 metri, quando si esce dal posto in retromarcia. Il Park-Out Assist invece aziona il volante in automatico durante l’uscita dai parcheggi in parallelo. Bisogna inoltre sottolineare il miglioramento del sistema di frenata automatica Active City Stop, che ora funziona fino ai 50 km/h, l’introduzione del Pre-Collision Assist, che attiva la frenata automatica anche alle velocità autostradali, e il debutto dell’Active Cruise Control.

NUOVA FORD S-MAX

Sulla nuova C-Max debutta anche il Sync 2, con l’inedito schermo touch da 8″ ad alta risoluzione e la funzione di comandi vocali estesa, che permette di controllare anche il clima e la navigazione, oltre all’audio e ai dispositiv mobili collegati.

Nella gamma motori debuttano i nuovi (tutti Euro 6) 1.5 EcoBoost da 150 o 182 CV e 1.5 TDCi da 95 o 120 CV. Il propulsore a gasolio secondo la Casa consuma il 6% in meno rispetto al vecchio 1.6 TDCi, in seguito sarà declinata anche in una variante EcoNetic da 99 g/km di CO2, mentre tra i benzina sarà confermato il 1.0 tre cilindri EcoBoost da 120 CV. Il top di gamma sarà rappresentato dal nuovo 2.0 TDCi, più potente del 4% rispetto all’attuale, ma con consumi ridotti del 20%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>