Ferrari SP3JC, una vera roadster realizzata su commissione!

di Gtuzzi Commenta

La nuovissima SP3JC si può definire come l’ultimo gioiellino realizzato dal programma Ferrari One-Off. Si è conclusa da pochissimo la consegna in via ufficiale della vettura al proprietario. Effettivamente, è un modello veramente con i fiocchi, anche grazie al design garantito dal Centro Stile Ferrari. La nuova Ferrari SP3JC è stata realizzata su commissione da parte di un noto collezionista.

Ferrari SP3JC, una roadster dai tratti essenziali senza compromessi

L’obiettivo era chiaramente quello di sviluppare da una roadster dai tratti essenziali, senza mai arrivare a dei compromessi, cercando di sfruttare sia la meccanica che il telaio della F12tdf. Quando si parla di guida a cielo aperto, in effetto, questa SP3JC rappresenta senz’altro il top, visto che è in grado anche di ricordare, sotto tanti aspetti, le mitiche spider anni Cinquanta e Sessanta, che potevano contare sulla spinta del propulsore 12 cilindri marchiato Ferrari.

L’aspetto e i richiami agli anni ’50 e ’60

Una one-off che è nata grazie ad un biennio di lavoro, anche ascoltando attentamente i ben precisi dettami del collezionista che l’ha commissionata. L’aspetto è decisamente muscolare e si caratterizza per avere un design particolarmente dinamico, soprattutto a livello delle fiancate, andando a rimarcare ancora una volta la collocazione frontale del propulsore e una nuovissima presa d’aria anteriore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>