Noleggio a breve termine, tendenza in crescita sul territorio italiano

di Gtuzzi Commenta

noleggio a breve termine auto

Come ben sappiamo, l’auto ormai è un mezzo fondamentale per svolgere qualsiasi tipo di attività. Non si tratta unicamente di andare a lavorare, ma anche di fare tante altre cose. Le gite fuori porta, le vacanze e così via: la macchina serve in ogni caso. Ebbene, in Italia si sta delineando una tendenza vera e propria, ovvero quella relativa all’aumento del noleggio a breve termine.

Noleggio a breve termine, esigenza sempre più avvertita dagli italiani

Anche sul territorio italiano, infatti, il noleggio a breve termine si sta trasformando in una esigenza piuttosto diffusa, nello specifico nella fascia di età che va dai 36 ai 55 anni. Nello scorso anno, infatti, il noleggio a breve termine ha segnato un notevole incremento del giro di affari, toccando quota 1 miliardo e 207 milioni di euro. La durata media del noleggio ha subito un incremento pari all’1,1%, raggiungendo i 6,7 giorni, mentre sono diminuiti i prezzi medi.

Si abbassano i prezzi medi

Inoltre, la tendenza è stata confermata anche nel corso del primo trimestre del 2018. Secondo le statistiche che sono state riportate dall’Aniasa, quello che emerge è che la Panda è diventata la vettura più richiesta in questo particolare mercato, ma complessivamente è il Gruppo FCA che non ha rivali nel settore. Quando si prenota una vettura a breve termine è importante capire i costi aggiuntivi e stipulare un adeguato contratto di assicurazione con un occhio attento alle franchigie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>