Alfa Romeo 4C nuovo video spettacolare

di Gtuzzi Commenta


Senza ombra di dubbio, il Salone di Ginevra rappresenta una delle kermesse più attese nel mondo delle quattro ruote, sopratutto per il gran numero di novità che ogni anno porta con sé.
Infatti, ogni anno i marchi automobilistici fanno a gara per aggiudicarsi uno stand all’interno di questa manifestazione ed avere gli occhi di tutto il mondo sui gioielli che sono stati sviluppati, sia per quanto riguarda modelli definitivi che semplici concept car che vanno ad anticipare tendenze, stili e nuove generazioni.
Il grande entusiasmo che ha scatenato la presentazione della nuova Alfa Romeo 4C durante l’attuale edizione 2013 del Salone di Ginevra ha certamente fatto piacere ai vertici del marchio del Biscione, che si sono espressi in termini assolutamente positivi (circa il successo ottenuto) nel corso della conferenza stampa indetta proprio al Palexpo per svelare questa nuova supercar.

ALFA ROMEO 4C PRIME FOTO UFFICIALI RIVELATE
I giornalisti che erano presenti alla presentazione della nuova Alfa Romeo 4C hanno avuto la possibilità di godersi, in anteprima mondiale, anche il nuovo video che ritrae il nuovo gioiellino 4C in movimento.
Il nuovo gioiellino realizzato dal costruttore del Biscione, quindi, è stata svelata nella sua tradizionale e classica colorazione bianca: all’interno del video che è stato finalmente rilasciato anche sul web, possiamo notare la nuova vettura del marchio italiano mentre è impegnata a viaggiare ad elevata velocità in mezzo ad un’ambientazione piuttosto desertica e spoglia, costeggiando un lungomare in cui i bambini sono alle prese con un aquilone e stanno giocando allegramente.

ALFA ROMEO NUOVO CROSSOVER ESORDIRA’ NEL 2015

All’interno del video si può notare anche il vero e proprio sound caratteristico del propulsore della nuova Alfa Romeo 4C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>