Autoricambi: meglio comprarli in rete

di Redazione Commenta

Prima o poi capita a tutti di dover fare una sostituzione di un pezzo sulla propria auto. Che si tratti di uno specchietto retrovisore o di un’importante parte meccanica poco importa: in molti casi il costo del ricambio è la parte più “salata” del conto finale del meccanico. Oggi questo problema si risolve online, grazie ai siti come auto-doc.it. Si tratta di veri e propri negozi in rete che dispongono di ricambi per ogni modello e marca di autovettura, anche i più bizzarri e particolari.

La diffusione delle autovetture in Italia
Basta dare un’occhiata ad un qualsiasi incrocio all’ora di punta per capire che le automobili presenti in Italia sono dei marchi più disparati, con particolare sbilanciamento su alcuni particolari modelli. Ci sono vetture diffusissime, delle quali se ne possono vedere vari modelli anche in pochi minuti; altre invece sono decisamente poco diffuse, tanto che in alcuni quartieri non capita proprio di vederne mai. Questo causa una serie di problemi quando si è alla ricerca di un autoricambio. Chi possiede una vettura originale e particolare in molte occasioni non riuscirà a trovare il ricambio che cerca, che si tratti di una vettura d’epoca o di un nuovo modello poco diffuso non importa; per avere il ricambio desiderato si dovrà attendere a lungo. Lo stesso però accade a chi possiede un’automobile molto diffusa: i ricambi sono molto richiesti e, soprattutto alcuni, difficili da reperire nei negozi tradizionali.

Come ci aiuta internet
I negozi in rete hanno il vantaggio di avere a disposizione magazzini molto ampi; inoltre, visto che si rivolgono ad un pubblico decisamente grande, possono anche permettersi di possedere ampie gamme di ricambi, anche quelli per le vetture più particolari, quelle delle quali in circolazione ce n’è solo una piccola percentuale. Il risultato è che se siamo alla ricerca di un ricambio introvabile su un e-commerce dedicato avremo maggiori probabilità di trovarlo subito. Lo potremo scegliere velocemente grazie ai motori di ricerca interni, per pagarlo e riceverlo a casa in tempi brevissimi.

Il costo
Oltre ad avere un’ampia scelta di prodotti i negozi in rete hanno anche la possibilità di applicare scontistiche elevate. Questo perché hanno un grande numero di vendite ogni giorno, quindi si possono accontentare di un margine inferiore rispetto a quello applicato dai negozi di ricambi autorizzati presenti sul territorio. Il tutto proponendoci per altro ricambi di pari qualità, anche perché stiamo parlando di prodotti che devono essere sottoposti a rigorosi controlli e che spesso sono di marchi originali, non sottomarche poco conosciute. I ricambi per auto nei negozi tradizionali sono invece spesso gravati di sovrapprezzi elevatissimi, che a volte fanno desistere dalla sostituzione, soprattutto se si tratta di parti della vettura non essenziali per il suo corretto funzionamento. Su un sito di autoricambi possiamo scegliere il ricambio che ci serve, valutarne il costo, ed eventualmente ordinarlo; il pagamento avviene tramite carta di credito, portafoglio elettronico, o anche in contanti alla consegna. Un corriere lo consegnerà direttamente a casa nostra, o anche presso il meccanico in cui abbiamo deciso di effettuare la riparazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>