Consegnata la prima Volkswagen XL1

di Alessandro Bombardieri Commenta

Alla fabbrica Volkswagen di Dresda è stata consegnata la prima Volkswagen XL1: il responsabile commerciale di VW per la Germania ha consegnato al berlinese Christian Malorny la prima Volkswagen XL1 venduta al pubblico. Si tratta di un esemplare bianco perla con interni bicolore nero e grigio.

Le dimensioni della Volkswagen XL1 sono di 3,88 metri di lunghezza, 1,66 metri di larghezza ed 1,15 metri di altezza. Tutta la carrozzeria è stata progettata pensando all’aerodinamica, ne sono la conferma le ruote posteriore nascoste nella carrozzeria, le telecamere laterali che sostituiscono gli specchietti retrovisori e la linea affusolata dell’auto. L’anteriore è caratterizzato dalla banda nera che lo attraversa integralmente, dai doppi proiettori con luci a Led e dalle prese d’aria a regolazione elettrica. Al posteriore è presente una particolare linea di Led rossi che integra gruppi ottici, fari di retromarcia, retronebbia e luci di stop.

La Volkswagen XL1 monta un motore a gasolio bicilindrico da 800 cc derivato dal 1.6 quattro cilindri diesel, capace di sviluppare una potenza di 48 CV e già a norma Euro 6, abbinato ad un motore elettrico da 27 CV, collegato ad una batteria agli ioni di litio da 5,5 kWh ed al cambio doppia frizione Dsg a sette rapporti.

La Casa di Wolfsburg promette consumi medi di 0,9 l/100 km con emissioni di CO2 di 21 g/km, con un’autonomia nella sola modalità elettrica pari a 50 km. Questi incredibili risultati sono dovuti al Cx di 0,189, al peso di appena 795 kg, oltre che a speciali pneumatici Michelin a bassa resistenza al rotolamento da 115/80 all’anteriore e da 145/55 al posteriore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>