Toyota FT-86 II a Ginevra

di Alessandro Bombardieri Commenta

Le linee della FT-86 II richiamano molto quelle della supercar LFA della Lexus...

Al Salone di Ginevra 2011 è stata presentata da Toyota l’evoluzione del prototipo di coupé 2+2 a trazione posteriore, realizzata in collaborazione con Subaru.

Il concept di Ginevra, chiamato per l’occasione Toyota FT-86 II, rispetto al prototipo di Tokyo del 2009 propone un frontale con linee più aggressive e affilate, con nuovi fari e una grande presa d’aria inferiore, che si nota per la sua sporgenza.

Le linee della FT-86 II richiamano molto quelle della supercar LFA della Lexus, il marchio di lusso di Toyota.
Al posteriore anche la coda è ora più sporgente, inoltre troviamo un nuovo estrattore d’aria che include i due terminali di scarico cromati. Alla base del lunotto invece fa bella mostra di sé uno spoiler.

Lateralmente troviamo nuove bandelle sottoporta, passaruota più scolpiti con sfoghi per l’aria all’anteriore.

Le dimensioni sono di 4,23 metri di lunghezza, 1,79 di larghezza e 1,27 di altezza. La piattaforma usata per la trazione posteriore, così come il motore boxer, sono della Subaru.

Toyota ha in mente di mettere in vendita la versione finale dell’auto non prima del 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>