rc auto

Rc Auto: tutto quello che c’è da sapere sulla tua assicurazione

rc auto

Prende il nome di RC Auto, ovvero Responsabilità Civile Autoveicoli, la responsabilità giuridica che ogni conducente ha relativamente ai rischi di danni che il proprio veicolo può addurre a cose o persone: a questo scopo, l’ordinamento giuridico italiano impone l’obbligo di assicurarsi presso una compagnia autorizzata, che provvederà a risarcire eventuali danni cagionati a terzi a fronte del pagamento di un premio annuale.

Assicurazione elettronica in vigore dal 18 ottobre

assicurazioni-auto

Il prossimo 18 ottobre 2013 entrerà in vigore il regolamento sulla “progressiva dematerializzazione dei contrassegni di assicurazione“, che porterà a quella che viene chiamata già assicurazione elettronica. Tra due anni terminerà l’obbligo di esporre il vecchio tagliando cartaceo sull’auto.

Tasse auto 2011

Sull’acquisto di automobili grava in Italia una pressione fiscale diretta e indiretta sempre più opprimente, e sempre più insostenibile. Ad esempio, di recente è entrata in vigore la nuova IPT, ovverosia la cosiddetta Imposta Provinciale di Trascrizione; ma c’è anche il superbollo sulle automobili più potenti e, ultimo in ordine di tempo, l’aumento dell’aliquota ordinaria sull’acquisto dei veicoli, che dallo scorso mese di settembre è passata dal 20% al 21%.

Poi c’è una fiscalità indiretta che pesa sui costi di mantenimento dell’auto. Si parte in particolare dall’inasprimento della tassazione sulle coperture assicurative di responsabilità civile, con le Province italiane, ed in particolare molte di queste, che l’anno incrementata al valore massimo loro concesso, pari a ben il 3,5%.

Assicurazione Kasko

La polizza Kasko copre praticamente tutti i danni provocati all’auto, è molto cara in proporzione alla sola Rc Auto però questo tipo di copertura può risultare molto utile in alcune situazione, come per esempio sulle auto molto costose.

A differenza della Rca che copre i danni causati a terzi, la Kasko copre anche i propri danni, vale a dire i danni provocati alla propria auto, in sostanza la compagnia risarcisce anche se a commettere l’incidente è stato l’assicurato.