Buick LaCrosse 2014 debutterà a New York

di Gtuzzi Commenta


Il marchio Buick ha diffuso i primi dettagli per quanto riguarda la declinazione 2014 del modello LaCrosse, che verrà svelata in anteprima mondiale durante la prossima edizione del Salone di New York, prima di fare il suo esordio in tutte le concessionarie nel corso dei primi giorni della prossima stagione estiva.
Stiamo parlando di una berlina di lusso che, a partire dal 2009, anno in cui ha fatto il suo debutto in commercio, rappresenta un modello base, sia dal punto di vista stilistico, sia per quanto riguarda quello tecnologico, per l’intera gamma del costruttore.

BUGATTI 16C GALIBIER DA 1000 CAVALLI?
Dal punto di vista estetico, la carrozzeria della nuova Buick LaCrosse 2014 potrà contare su uno stile molto più scolpito: le modifiche hanno riguardato la parte frontale, in cui verrà introdotta un’inedita griglia anteriore cromata con delle feritoie verticali, dei gruppi ottici a tecnologia LED e un’inedita fascia paraurti.
Interessante notare anche come la fiancata possa contare su delle linee particolarmente sinuose, che ricordano un certo design retrò, mentre la parte posteriore della vettura può contare sulla presenza di uno spoiler sul tetto, un lunotto reclinato che si integra molto bene al vano portabagagli, senza dimenticare un sistema di scarico con due tubi di scappamento rettangolari collocati ai lati.

►BUGATTI GALIBIER FUTURO INCERTO

Nell’abitacolo, invece, possiamo trovare uno stile del tutto innovativo per quanto riguarda la plancia e la consolle centrale, con la presenza di rivestimenti in pelle, materiali di qualità e tecnologia di primo livello. A dare la spinta alla nuova Buick LaCrosse 2014 troviamo due alternative: il motore da 2,4 litri e il motore V6 ad iniezione diretta da 3,6 litri, entrambi con cambio automatico a sei rapporti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>