Nuova Mazda 6 svelata a New York

di Redazione Commenta

Presso il Salone di New York, in corso di svolgimento in questi giorni, Mazda ha svelato che la nuova generazione di Mazda 6 verrà presentata nel corso della prossima edizione del Salone di Parigi, evento che si terrà nel corso del prossimo mese di settembre.


Presso il Salone di New York, in corso di svolgimento in questi giorni, Mazda ha svelato che la nuova generazione di Mazda 6 verrà presentata nel corso della prossima edizione del Salone di Parigi, evento che si terrà nel corso del prossimo mese di settembre.
La nuova generazione di Mazda riprende lo stile della Takeri Concept, ovvero quel particolare prototipo che è stato presentato in anteprima mondiale nel corso dell’ultima edizione del Salone di Tokyo.

LEXUS RX 350 F SPORT SVELATA AL SALONE DI NEW YORK

NUOVA JAGUAR F-TYPE
La stessa Takeri Concept è stata presentata un’altra volta all’edizione 2012 del Salone di Ginevra qualche settimana fa, che si caratterizza per una nuova evoluzione del linguaggio stilistico Kodo, già sfruttato su diversi altri prototipi.
La rinnovata berlina targata Mazda rappresenta la seconda vettura, ovviamente dopo la CX-5, ad avere al suo interno tutte le più importanti tecnologie che sono comprese nel sistema SkyActiv.

Interessante denotare anche la presenza di un telaio molto meno pesante, oltre ovviamente alla spinta dei motori, a scelta tra lo SkyActiv G a benzina e lo SkyActiv D a gasolio: in entrambi i casi, ad accompagnare il motore ci sarà la doppia frizione che permette di ridurre notevolmente gli attriti.

Per il momento non si hanno informazioni certe per quanto riguarda l’impiego della tecnologia Start&Stop, in particolar modo del rinnovato sistema che prevede l’utilizzo di un supercondensatore, che è stato già provato sulla Takeri Concept, con la denominazione i-Eloop. La nuova generazione della Mazda 6 verrà lanciata sul mercato a partire dai primi mesi del prossimo anno e invaderà anche il mercato americano, sempre secondo quanto riferito dalle ultime indiscrezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>