Mazda MX5 Miata, debutto commerciale in giappone.

di Gabriele Amodeo Commenta

il restyling della nuova Mazda Mx5 con la gallery ufficiale della versione giapponese...

E’ ufficialmente in vendita da ieri, la versione ristilizzata di uno dei best seller di casa Mazda, la MX5, conosciuta anche con il nome Miata.

La MX5 ha riscosso un successo consistente fin dalle prime apparizioni nei primi anni 90. Cenni sul restyling della MX5 li avevamo colti al salone di Parigi qualche mese fa; sono stati interessati il frontale, ridisegnato con l’ampia presa d’aria che accentua il family feeling Mazda; rimane dal modello precedente la vistosa gobba sul cofano, che assieme alle nuova minigonne, appena accennate, contribuisce a dare una impronta sportiva al design della compatta spider.

Completano il design esterno nuovi cerchi in lega, da 16 o 17 pollici, ed un nuovo disegno per i gruppi ottici e per il paraurti al posteriore. Rivisitati gli interni con sedili avvolgenti Recaro, con un nuovo profilo più contenitivo e con una nuova impostazione degli strumenti al posto di guida.

Sotto il cofano, nella versione giapponese della MX5, troviamo un 2.0 litri benzina rinnovato nella struttura con albero motore e pistoni forgiati e nuove molle per le valvole.


Questo trattamento garantisce una potenza di 168 cavalli che verranno sfruttati al massimo innalzando la soglia di intervento del limitatore a 7.500 giri. Rinnovata anche la trasmissione manuale a sei rapporti; adesso beneficia di un nuovo selettore che ne migliora la precisione.

La trasmissione automatica, sempre a sei rapporti, adesso viene dotata dei comandi Up/Down al volante in pieno stile RX8.

Sul mercato europeo la versione aggiornata della MX5 è attesa per la prossima primavera con prezzi ancora da definire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>