Smart forspeed a Ginevra

di Alessandro Bombardieri Commenta

La Smart forspeed farà il suo debutto al Salone di Ginevra 2011.

La Smart forspeed farà il suo debutto al Salone di Ginevra 2011. Questa due posti senza tetto rappresenta quelle che saranno le novità della nuova Smart, che dovrebbe arrivare sul mercato nel 2014.

La nuova Smart forspeed non si trasformerà in un modello di serie ma servirà per anticipare alcune soluzioni stilistiche scelte da Smart per la prossima generazione, cioè anticipa quelle che saranno la nuova fortwo e la quattro posti, che dovrebbe arriverà a metà 2014.

All’anteriore troviamo nuovi fari a goccia a led ed una nuovissima calandra, oltre alle prese d’aria a nido d’ape.

La linea della forspeed sembra più fluida e slanciata di quella della fortwo attuale. Sebbene sembri più grande dalle foto, la Smart forspeed, come precisato da Annette Winkler, numero uno di Smart, rimarrà piccola.

Il motore è elettrico, eroga 30 kW, ed è collegato a batterie agli ioni di litio, che si trovano sotto il pavimento. La velocità massima è 120 km/h mentre l’autonomia è di 135 km.

Il pianale è quello realizzato in collaborazione con Renault, sul quale si baseranno anche la quattro posti della Smart e la prossima Renault Twingo. La nuova piattaforma permetterà di ospitare sia motori termici che elettrici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>