Novità Fiat al prossimo Salone di Ginevra

di Gtuzzi Commenta

Ecco alcune tra le principali novità che Fiat presenterà nel corso della prossima edizione del Salone di Ginevra.

Saranno diverse le novità che la casa torinese porterà alla prossima edizione del Salone di Ginevra 2012, che si svolgerà dall’otto al diciotto marzo.
La prima vettura a cui verranno tolti i veli sarà la Fiat 500L, senza dimenticare la nuova Punto 2012; la Fiat provvederà al lancio anche di Freemont AWD, una versione piuttosto inusuale della Panda, ma anche la nuova 500 America e non solo.


NUOVA FIAT 500 ID PER IL MERCATO TEDESCO
La serie 500 riserverà le maggiori novità al Salone di Ginevra: Fiat presenterà anche la nuova 500 America, che corrisponderà ad una versione berlina. La nuova Fiat 500 L America verrà realizzata in circa 500 unità berlina e altre 500 cabrio e rappresenta un po’ la prima della collaborazione con una delle più famose cantanti pop, ovvero Jennifer Lopez.
FIAT BRAVO EASY POWER NUOVO ALLESTIMENTO MYLIFE

Inoltre, il salone di Ginevra 2012 si caratterizza anche per il fatto di vedere una nuova interpretazione della Fiat 500: si tratta della 500 Color Therapy, una versione del tutto inedita, che rende celebre tutte quelle combinazioni pastello che hanno fatto grande la 500 negli anni Sessanta e Settanta.
500 America verrà lanciata sul mercato dal prossimo mese di marzo, invece la 500 Color Therapy farà il suo esordio a partire dal mese di giugno.

A Ginevra verranno tolti i veli anche alla nuova Punto 2012: novità sia sotto il profilo della carrozzeria e, di conseguenza, estetico, ma anche dal punto di vista delle motorizzazioni, con la presenza del nuovo motore a due cilindri TwinAir da 85 cavalli.
Nuova versione anche per la Fiat Freemont All-Wheel Drive, pronta all’esordio con maggiore versatilità e praticità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>