Nuova Fiat Freemont AWD 2012

di Gtuzzi Commenta

Nuova Fiat Freemont AWD 2012: ecco la nuova proposta di Fiat nel settore delle auto a trazione integrale

La nuova Freemont AWD che è stata realizzata dalla Fiat rappresenta certamente un po’ tutte le auto desiderate, come ampiamente descritto all’interno della pubblicità, ma può avere tutte le caratteristiche per poter essere considerata la soluzione ideale per combattere la neve e le difficoltà legate ad ambienti e condizioni meteo impervie.
Panda e Punto le auto Fiat più vendute


Fiat Freemont 4×4 prezzo
Tranne la Panda 4×4 e la Sedici, la nuova versione della Freemont può essere considerata come uno degli ultimi modelli della nuova generazione tra le proposte che sono state lanciate da Fiat in questi ultimi mesi nel campo delle vetture a trazione integrale. La nuova Fiat Freemont AWD si caratterizza per presentare l’omonimo sistema AWD (acronimo che sta per All-Wheel Drive) che ha il pregio di mettere in risalto le peculiarità davvero poliedriche di questa nuova auto, capace di districarsi alla perfezione su ogni tipologia di terreno.
Fiat Freemont 4×4 debutto al Salone di Francoforte 2011

Freemont AWD verrà lanciata sul mercato con un prezzo che supera di circa 3500 euro il modello a due ruote motrici e rappresenta la migliore soluzione per chi vorrebbe disporre di un’auto per affrontare esigenze differenti.
Sono solamente due le motorizzazioni relative al nuovo Fiat Freemont AWD: la prima è un turbodiesel di provenienza nostrana da 170 cavalli e un V6 Pentastar che è stato realizzato in America da 280 cavalli.
Fiat Freemont prezzo

Freemont AWD è supportato da un motore Multijet II 2.0 da 170 cavalli con turbo variabile, che riesce ad esprimere una coppia massima fino a 350 Nm.
La versione AWD, inoltre, presenta una migliore trasmissione automatica con sei rapporti, mentre un’altra novità è rappresentata dal sistema elettronico denominato ECC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>