Rolls Royce Wraith convertible confermata

di Redazione Commenta

Secondo quanto dichiarato ufficialmente dal CEO di Rolls Royce, Torsten Muller-Otvos, sarà realizzata una versione convertible della Wraith. Muller-Otvos ha dichiarato che il design della Wraith sicuramente lascia ampio spazio per realizzare una versione scoperta, quindi di fatto è stato confermato l’arrivo della variante convertible.


Tuttavia la produzione di un’altra variante dell’auto potrebbe richiedere diverso tempo, come dichiarato dallo stesso Muller-Otvos, dunque non bisogna aspettarsi il debutto della variante convertible tanto a breve. I primi rumors dicono che dovranno passare almeno due anni prima di poter vedere la presentazione della Wraith scoperta.

Muller-Otvos ha continuato dicendo che nonostante le recenti indiscrezioni Rolls Royce non ha in programma la realizzazione di un modello di SUV, smentendo di fatto tutte le voci su questa possibilità. “Non abbiamo assolutamente in programma di produrre un SUV, il prossimo progetto è la versione convertible della Wraith, ma la priorità rimangono le versioni personalizzate della Wraith berlina”. Non a caso il 99% dei clienti della Phantom vogliono far personalizzare la propria auto, e questo accadrà ovviamente anche con la Wraith.

ROLLS ROYCE GHOST RESTYLING

Rolls Royce sta anche proprio pensando a rimpiazzare la Phantom, ma Muller-Otvos ha detto che il nuovo modello arriverà fra almeno tre anni a partire da ora. Ha inoltre confermato che i modelli di Rolls Royce saranno sempre costruiti a Goodwood e che visto l’aumento di domande con la Wraith, la produzione annuale dovrebbe passare da 3.000 a 4.700 unità. La prossima Phantom potrebbe avere un sistema ibrido plug-in, come confermato anche dallo stesso CEO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>