Rincari pedaggi autostradali 2010

di Redazione Commenta

Il tratto con l'aumento maggiore è quello della A4 tra Novara Est e Milano...

Con l’arrivo dell’anno nuovo è arrivata anche una cattiva notizia per chi è abituato a percorrere molti chilometri al giorno le nostre autostrade italiane, infatti in concomitanza con il 2010 sono arrivati anche i rincari per molte autostrade italiane.

E’ quello che è stato deciso con gli accordi firmati dai ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell’Economia e delle Finanze, i quali hanno stabilito gli aumenti per i pedaggi autostradali.

Gli aumenti sono diversi da zona a zona e variano a seconda del tratto di competenza delle diverse società concessionarie. L’Anas, proprio in tal senso ha valutato la situazione giuridica di ogni società oltre agli impegni presi per portare nuovi investimenti e per proporre una buona manutenzione delle strade.

Il tratto con l’aumento maggiore è quello della A4 tra Novara Est e Milano, aumentato del 15,83%, Autostrade per l’Italia ha applicato invece aumenti medi del 2,4%.

A non essere stati modificati sono solo i pedaggi del Consorzio per le Autostrade Siciliane, delle Autovie Venete Spa e dell’Asti-Cuneo Spa.

Nella tabella trovate tutti i rincari sui pedaggi autostradali in vigore dal 1 gennaio 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>