Porsche, in fase di sviluppo la prima auto elettrica derivata dalla Mission E

di Gtuzzi Commenta

Porsche elettrica Mission E

Sembra che stia andando veramente a gonfie vele la fase di sviluppo della prima auto completamente elettrica di Porsche. Si tratta di un modello che è stato realizzato a partire dal prototipo Mission E che era stato svelato durante l’edizione 2015 del Salone di Francoforte. Ebbene, per il momento si conosce poco o nulla di questa nuova vettura 100% elettrica di Porsche. I rumours, però, fanno davvero ben sperare.

Porsche, tutto è partito dal prototipo Mission E

Un’auto del tutto elettrica che si distaccherà in maniera importante rispetto all’attuale gamma di Porsche. Il nome in codice, l’unico dettaglio che si conosce, è J1. Il CEO di Porsche Oliver Blume ha messo in evidenza come non verrà conservato il nome di Mission E relativo al prototipo svelato due anni fa.

Sviluppata da una nuova piattaforma J1

Secondo varie fonti, anche piuttosto autorevoli, come Car e Autocar, sembra che inizi quantomeno a materializzarsi un profilo tecnologico di questa nuova vettura. La prossima vettura 100% elettrica, infatti, verrà sviluppata a partire da una piattaforma del tutto inedita, ovvero la J1. Si differenzierà finalmente, così, dalla piattaforma C-BEV che ha usato anche Audi per il suv e-Tron. L’alimentazione dovrebbe poter contare la tensione a 800 volt, garantendo un’autonomia di circa 500 km e una ricarica, a quanto sembra, in soli 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>