Pagani Huayra in vendita il primo modello

di Gtuzzi Commenta


Per tutti coloro che amano le rarità e le cose artigianali, certamente dovrebbe essere un vanto poter disporre di una Pagani Huarya all’interno del proprio garage.
Per via della possibilità di personalizzare come meglio si crede questa vettura, non ci saranno senza ombra di dubbio due modelli uguali in tutto il mondo.
Non vi è, quindi, niente di più raro ed esclusivo che possedere una Pagani Huarya, o meglio, ci potrebbe anche essere qualcosa che supera tale modello: si tratta del primo esemplare di Huarya che è stato sviluppato all’interno delle officine di San Cesario sul Panaro.

Nel caso in cui non vedevate l’ora di conoscere delle informazioni su questo nuovo modello, il sito web americano James List ha messo in vendita la prima vettura della gamma che è stata realizzata da parte del marchio modenese, con una colorazione rosso e nero.
Si tratta di un esemplare che è stato utilizzato per presenziare ad un gran numero di eventi e kermesse in campo automobilistico per realizzare il tour mondiale in seguito al lancio in via ufficiale che è avvenuto nel corso dell’ultima edizione del Salone di Ginevra.

NUOVA PAGANI ZONDA 760RS

Al giorno d’oggi, il primo esemplare della gamma Huarya del marchio italiano, quindi, è in cerca del primo proprietario ed è stata lanciata sul mercato ad un prezzo che si aggira intorno ai 2 milioni di euro.
Per tutti coloro che fossero interessati all’acquisto del primo esemplare della Huarya, questo modello presenta solo mille chilometri all’attivo e può contare sulla spinta del motore V12 biturbo da 6 litri AMG, in grado di raggiungere una potenza complessiva pari a 730 cavalli e 1100 Nm di coppia massima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>