Mercedes SLS AMG GT Final Edition

di Alessandro Bombardieri Commenta

In contemporanea al Salone di Los Angeles e al Salone di Tokyo, Mercedes-Benz mostra la SLS AMG GT Final Edition, che è l’ultima edizione speciale dell’attuale SLS, erede della storica 300 SL degli anni ’50. Si tratta di un’edizione limitata in 350 esemplari, che serve proprio per celebrare la fine della produzione.


La Mercedes SLS AMG GT Final Edition è basata sulla versione GT con il V8 6.2 litri aspirato da 591 CV, coppia massima di 650 Nm, velocità massima di 320 km/h. Rispetto alla GT si riconosce per la presenza di alcuni elementi in fibra di carbonio, come l’alettone posteriore, e per la presenza dei cerchi in lega a 10 razze, realizzati appositamente per questo modello. La SLS Final Edition è disponibile anche per la Roadster.

Lo scorso mese di marzo è stata anche presentata la Mercedes SLS AMG Black Series, che monta una versione rivista del motore V8 6.2 aspirato, capace in questa configurazione di sviluppare una potenza massima di 631 CV ed un coppia massima di 635 Nm, oltre che di raggiungere gli 8.000 giri/min. Rispetto alla versione AMG guadagna 60 CV e perde 70 kg, per un rapporto peso/potenza di 2,45 kg/CV. Con questi nuovi numeri l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede appena 3,6 secondi mentre la velocità massima raggiungibile è pari a 315 km/h.

Sulla Black Series ha debuttato una versione aggiornata del sistema AMG Ride Control (l’assetto a controllo elettronico), sono montati pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 275/35 R 19 davanti e 325/30 R 20 dietro, differenziale autobloccante, cambio AMG Speedshift DCT doppia frizione modificato, impianto di scarico in titanio e carreggiate allargate. Di serie ci sono anche il volante in pelle e alcantara, il display AMG RaceTimer, gli inserti in carbonio sulla plancia con finiture in alcantara, i sedili AMG in carbonio, finitura in pelle e alcantara e cinture a 4 punti e i fari bi-xeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>