Land Rover DC100 manca l’ok per la produzione di serie

di Redazione Commenta


All’interno della gamma Jaguar/Land Rover, pare che ci sia qualche problema per quanto riguarda i prototipi.
Giusto per fare un esempio, si può facilmente pensare al progetto CX-75 di Jaguar: si tratta di una hypercar dai tratti ibridi, il cui progetto è stato abbandonato per problematiche economiche. Ad ogni modo, pare che invece ci sia un prototipo il cui progetto sia invece destinato a prendere forma: si tratta del prototipo Land Rover DC100, svelato durante l’edizione 2011 del Salone di Francoforte, a cui mancherebbe davvero poco per arrivare alla fase di produzione di serie.

SPIATA LA NUOVA LAND ROVER FREELANDER
Il responsabile del design del marchio inglese, infatti, ha rilasciato un’intervista ai colleghi di Autocar, evidenziando proprio tale situazione, che sembra davvero in via di definizione.
La nuova Land Rover DC100 rappresenterà la vettura che raccoglierà l’eredità del modello Defender attualmente presente sul mercato.
Il responsabile del design di Land Rover, Gerry McGovern, ha sottolineato come la nuova DC100 ha ricevuto un buon apprezzamento sia da parte del pubblico che da parte della critica e, per tale ragione, è stata scelta come degna erede della Defender.

LAND ROVER FREELANDER 2 MY 2013 ESORDIO SUL MERCATO ITALIANO

Gerry McGovern ha dichiarato come il modello DC100 ha già ricevuto un buon apprezzamento tra il pubblico, che ormai la considera come l’erede designata della Defender.
Ad ogni modo, il responsabile del design del costruttore britannico non ha voluto rilasciare alcuna informazione per quanto riguarda la data di presentazione della nuova Land Rover DC100 di serie. In base a quanto sostenuto dagli ultimi rumors, la nuova DC100 dovrebbe essere realizzata nel 2014 in India.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>