Lancia Ypsilon e Musa serie Ecochic, debutto nel mondo GPL

di Luca Bruno Commenta

Lancia Musa e Lancia Ypsilon entrano prepotentemente nel mondo del GPL con una nuova gamma di modelli che la casa automobilistica..

Lancia Musa e Lancia Ypsilon entrano prepotentemente nel mondo del GPL con una nuova gamma di modelli che la casa automobilistica comprende nella serie Ecochic.

Tale denominazione esprime in maniera evidente quale sarà il target di acquirenti della nuova gamma ecologica.

Una clientela che vuole un’auto simbolo di eleganza e di classe ma nello stesso tempo, in questi tempi così turbolenti per quanto riguarda il futuro dell’economia, vuole prestare attenzione alle spese e, perchè no? Ha maturato anche una certa sensibilità per quello che riguarda le problematiche ambientali.


La nuova gamma di vetture Lancia inoltre, vista la bassa emissione di C02, inferiore ai 120 grammi per litro, godrà in pieno degli incentivi statali, costituendo quindi, per chi è interessato all’acquisto, anche un notevole incentivo in fase di acquisto.

Il motore resta invariato, si tratta del 1,4 litri ad 8 valvole, che sviluppa una potenza di 77 CV e che già nella versione a benzina si distingueva per i consumi contenuti, 5,5 litri per 100 km.


Sospensioni McPherson per le ruote anteriori e ad assale torcente per le posteriori e cambio meccanico sequenziale robotizzato che può essere utilizzato in due modalità: normale, con la scelta delle marce tramite il joystick ed automatica, la seconda modalità comprende anche la funzione ECO che automaticamente setta la marcia ideale per una maggior riduzione dei consumi.

Per quanto riguarda la sicurezza le vetture saranno dotate di ABS con sensori TRW una delle tecnologie migliori oggi presenti sul mercato.

Gli interni sono disponibili in tre allestimenti Argento Oro e Platino, ed in tutte le versioni sono previsti una serie di gadgets di tutto rispetto, porta USB, Bluetooth con comando vocale e display LCD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>