GP Ungheria F1 2009: risultati prove libere

di Alessandro Bombardieri Commenta

A prevalere su tutte sono state a sorpresa le due McLaren...

Nella giornata di prove libere sul circuito dell’Hungaroring a prevalere su tutte sono state a sorpresa le due McLaren, che con Hamilton e Kovalainen hanno fatto segnare rispettivamente il primo ed il secondo miglior tempo di giornata. Già nella sessione del mattino il finlandese al volante della McLaren era stato il più veloce di tutti.

Subito dietro le frecce d’argento troviamo il solito Rosberg che al venerdì gira sempre fortissimo, seguito poi dall’australiano della Red Bull, Mark Webber, che dimostra come la macchina sia ancora la più in forma in ottica campionato.

Il compagno di squadra e pretendente al titolo, Vettel, ha chiuso al 6° posto la seconda sessione di libere, posizionando la Red Bull un gradino sopra la Brawn GP, che ha piazzato Button e Barrichello 10° e 13° al mattino, mentre nel pomeriggio hanno segnato il 13° ed il 7° tempo.

Ferrari già al lavoro per quella che sarà l’auto del prossimo anno, sfruttando così l’unico momento buono per testare le auto in pista, dal momento che i test infrasettimanali sono stati aboliti proprio quest’anno. Stefano Domenicali ha ammesso che oggi la rossa ha girato già con alcuni componenti dell’auto per il 2010. I risultati ovviamente non sono stati dei migliori, nella prima sessione Raikkonen 7° e Massa 8°, mentre nel pomeriggio il finlandese ha chiuso 11° ed il brasiliano addirittura 18°.

Amaro esordio al volante di una monopsoto di Formula 1 invece per il debuttante sulla Toro Rosso, Jaime Alguersuari, ultimo in entrambe le sessioni di prove.

Prima sessione prove libere

Seconda sessione prove libere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>