GP Monza 2015: c’erano 10.000 persone più dell’anno scorso

di Alba D'Alberto Commenta

Adesso si può anche parlare dei problemi organizzativi legati al GP di Monza e di quanto per l’Italia sia difficile tenere le redini del GP di Monza e convincere anche Ecclestone a non depennarlo dal calendario della F1 di cui ancora non si sa nulla. Ma quanto ai numeri ci siamo: nel 2015 erano 10.000 più dell’anno scorso gli spettatori. 

Tutti sostengono l’autodromo di Monza dove nell’ultimo GP si sono concentrate 10.000 persone più dell’anno scorso. Forse è anche merito di Vettel e dell’entusiasmo che il giovane pilota tedesco della Ferrari riesce a trasmettere ai fan. A Monza poi il ferrarista ha rimediato un secondo posto importantissimo e anche Raikkonen è stato traghettato verso la quinta posizione dal tifo italiano. Come rinunciare a questo spettacolo?

Ormai sono tutti concorsi con Maroni che ha riunito i sostenitori del GP di Monza dietro lo slogan: Non esiste gran premio senza Monza. E poi quello italiano è stato un GP pieno di emozioni dove si sono esibiti non solo tre bravissimi tenori ma anche le Frecce Tricolori che non sorvolavano l’autodromo dal 2002. L’evento sportivo italiano più importante a livello internazionale è stato seguito in tv – in diretta o differita – da 600 milioni di persone nel mondo e praticamente da un italiano su due. Ivan Capelli, presidente dell’ACI di Milano era presente a Monza e ha detto di aver vissuto una bellissima esperienza che lo ha arricchito anche dal punto di vista professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>