F1 2009 GP Gran Bretagna, risultati gara

di Alessandro Bombardieri Commenta

Gara dominata dall’inizio alla fine da Sebastian Vettel...

Gara dominata dall’inizio alla fine da Sebastian Vettel, nel Gran Premio britannico a Silverstone, che permette al pilota tedesco non ancora 22enne di conquistare la sua seconda vittoria stagionale, la terza in carriera. Con questo successo Vettel riduce il distacco da Button nel campionato mondiale, ma la distanza dal pilota inglese rimane comunque elevata, 25 punti.

La gara è partita subito con l’ottimo scatto delle due Ferrari, con Raikkonen che dal 9° posto sulla griglia è balzato al 5°, e Massa che ha guadagnato due posizioni rispetto all’11^ posizione al via. Non bene invece in avvio di gara Button, sceso in 9^ posizione, mentre Hamilton ha avuto un buono scatto in partenza, anche se poi non ha portato a niente di che (finirà 11°).

Fin dal primo giro Vettel è sembrato imprendibile per tutti, l’unico che poteva tenere il suo passo era forse il compagno di squadra della Red Bull, Mark Webber, che però è stato tenuto dietro da Barrichello su Brawn GP. Solo con le soste ai box Webber è poi riuscito ad avanzare in seconda posizione.

E’ stata una gara avvincente ma solo per le posizioni di coda, dove sono stati protagonisti di grandi battaglie Alonso, Hamilton e le due BMW di Heidfeld e Kubica.

Nelle posizioni che valgono per i punti, è stato deciso tutto o quasi dalle soste ai box, che hanno premiato l’ottima strategia, per una volta, della Ferrari che è riuscita a far concludere 4° Massa, che partiva addirittura 11°. L’altro ferrarista, Raikkonen, invece è stato proprio sfortunato nei pit-stop, finendo solamente in 8^ posizione.

E’ comunque una soddisfazione per la Ferrari aver piazzato il brasiliano davanti alla Brawn GP di Button, che ha concluso 6°, anche a causa dei problemi di sottosterzo evidenziati per tutto il week-end.

Ordine d’arrivo

Classifica mondiale piloti 2009

Classifica mondiale costruttori 2009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>