Ordini auto primo trimestre 2010 in calo del 40%

di Redazione Commenta

Arrivano da Lorenzo Sistino, responsabile di Fiat Automobiles, le prime considerazioni sugli ordini di auto in questo inizio di 2010.

Arrivano da Lorenzo Sistino, responsabile di Fiat Automobiles, le prime considerazioni sugli ordini di auto in questo inizio di 2010.

A margine della presentazione alla stampa della nuova Alfa Romeo Giulietta, Sistino ha parlato dei numeri di questi primi mesi del 2010, nei quali si è registrato un calo di ordini di auto pari al 40%.


Ad aprile finora il trend è stato tra il 10% ed il 20% di ordini in meno. Come dichiarato alla stampa da Sistino, per ora non si vedono grandi segnali di ripresa.

Secondo il responsabile Fiat, nel breve periodo non ci sarà un’inversione delle previsioni di tendenza del mercato, con previsioni per il 2010 confermate a 1,75 – 1,8 milioni di auto vendute in Italia.

Il titolo Fiat ieri ha chiuso la giornata ancora in calo in borsa, all’indomani della presentazione a Roma della nuova Giulietta, in presenze del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Fiat ha fissato poi l’ambizioso obiettivo di vendere 100.000 Giulietta all’anno, a partire dal 2011. Ricordo che la Giulietta arriverà nei concessionari il mese di maggio, con prezzi a partire da 20.300 euro per la versione 1.4 turbo benzina da 120 CV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>