GM e Segway reinventano il trasporto urbano con P.U.M.A.

di Redazione Commenta

La GM ha iniziato una stretta collaborazione con Segway, per lo sviluppo del progetto P.U.M.A. (Personal Urban Mobility and Accessibility)...

La GM ha iniziato una stretta collaborazione con Segway, l’azienda specializzata nella costruzione di dispositivi di mobilità elettrica come il Segway Personal Transporter, il veicolo a due ruote auto bilanciato che già da un po’ di tempo possiamo vedere in uso nei centri urbani ed anche in dotazione alle forze dell’ordine nelle stazioni e negli aeroporti.

Il progetto si chiama P.U.M.A. (Personal Urban Mobility and Accessibility), e vuole essere un nuovo contributo alla richiesta di mezzi di trasporto sempre più efficienti ed agili nelle metropoli congestionate.

Il prototipo elettrico, secondo GM, offirà l’occasione di spostarsi agilmente ed a costi assolutamente ridotti nella città, avrà due posti e poggerà su due ruote con lo stesso sistema di controllo automatico dell’equilibrio del Personal Transporter.

Dalle foto disponibili salta subito all’occhio che per il trasporto di due persone occorrerà comunque non superare un certo limite di peso, e così pure non essere di stazza fisica esagerata per poterci stare comodi.


La velocità è notevole, 56 km/h ed anche l’autonomia che tocca quasi i 60 chilometri, ma quello che la rende ancora più interessante è il prezzo della ricarica, appena 30 centesimi di €.
Il prototipo di veicolo integra un batteria agli ioni di litio, gestione energetica digitale intelligente e motori elettrici sulle due ruote.

La GM ultimamente ha qualche problema dovuto alla crisi ed ha quindi tutto l’interesse ad esplorare nuove strade, la Segway invece è un’azienda in crescita, così è facile immaginare che la collaborazione sarà un successo, e non tarderemo a vedere in commercio i nuovi veicoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>