Neopatentati 2011: ora il calcolo è online

di Redazione Commenta

D'ora in poi non si dovranno più fare calcoli difficili per capire se un'auto può essere guidata da un neopatentato.

D’ora in poi non si dovranno più fare calcoli difficili per capire se un’auto può essere guidata da un neopatentato.

È online da due giorni sul Portale dell’Automobilista, una nuova funzionalità molto interessante, che in automatico permette di sapere se un’auto è guidabile da un neopatentato oppure no.

La direzione generale della motorizzazione civile ha creato e messo a disposizione di tutti questo servizio sul sito web, che permette in modo semplice, tramite l’inserimento della targa, di controllare se l’auto sia o meno sopra i limiti del Codice della Strada.
Alla voce Utilità è possibile trovare la funzione Limiti guida neopatentati categoria B. Una volta giunti su questa pagina non dovrete far altro che inserire la targa del veicolo, per avere in pochi secondi il risultato.

Cliccando su ricerca il sito vi fornirà l’informazione richiesta, molto semplicemente dicendo solamente se l’auto è guidabile o no da un neopatentato.

Ricordiamo che i limiti per il primo anno dei neopatentati impongono l’uso di auto con potenza specifica fino a 55 kw/t e potenza fino a 70 kw. Dal 4 ottobre 2007 comunque il rapporto kw/t è riportato anche a libretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>