Fleerun di Drivevolve: il software per la localizzazione GPS dei veicoli aziendali

di Gtuzzi Commenta

Tutto quello che dobbiamo sapere su questo interessante aiuto per tutti

La gestione della flotta dei veicoli è un aspetto molto importante all’interno di un’azienda. Proprio i mezzi di trasporto assumono un ruolo determinante per permettere alle attività di un’impresa di svolgersi in modo efficiente. Esistono a questo proposito degli strumenti avanzati che sono stati progettati e realizzati nel tempo proprio per permettere alle aziende di monitorare in completa sicurezza e con una grande efficienza la flotta dei veicoli aziendali. Sono dei software che risultano molto utili per rendere più semplici le azioni di chi deve portare avanti un’attività commerciale o produttiva. Vediamo di che cosa si tratta.

Fleerun di Drivevolve

Come funziona Fleerun di Drivevolve

Uno degli strumenti tecnologici più interessanti per gestire le flotte aziendali è Fleerun di Drivevolve. È un programma che funziona tramite l’utilizzo del GPS. Infatti attraverso Fleerun chi a livello aziendale si occupa di gestire l’insieme dei veicoli ha la possibilità di localizzarli.

Il software di cui stiamo parlando in generale offre diversi vantaggi, perché, tramite la localizzazione, è possibile analizzare i consumi delle auto e portare avanti programmi specifici per quanto riguarda la manutenzione, molto importante per la prevenzione dei rischi.

Con Fleerun vi è l’opportunità di analizzare molte informazioni che riguardano la flotta aziendale. Infatti i titolari dell’azienda possono essere sempre a conoscenza dei dati più importanti che riguardano i mezzi di trasporto. Si tratta di aspetti che non possono essere trascurabili, in quanto l’uso costante di Fleerun dà anche la possibilità di ridurre i costi di gestione.

In generale ne escono ottimizzate tutte le attività aziendali, perché si sa come i veicoli dediti ai trasporti delle imprese svolgono un ruolo essenziale che incide anche sulla produzione.

Fleerun si propone come un contenitore unico. Infatti utilizzando questo software non si devono installare altri programmi integrativi, visto che tutti i report sulle flotte aziendali sono disponibili in maniera completa.

Le aziende, a seconda delle loro esigenze, possono decidere di personalizzare il software in modo che ci sia più corrispondenza con le loro attività e con le loro necessità. Fleerun si può usare non soltanto dal computer, ma consente di avere un monitoraggio completo anche attraverso i dispositivi mobili. Così si possono tenere sotto controllo i consumi, gli allarmi e tutte le opzioni che riguardano la diagnostica di bordo. I veicoli della flotta aziendale diventeranno molto più facili da gestire.

Di che cosa si occupa Drivevolve

Drivevolve già da tempo si propone come azienda certificata che ha a che fare con tutto ciò che concerne molti servizi per le aziende sulla sicurezza alla guida. Infatti Drivevolve si occupa soprattutto di organizzare dei corsi di formazione incentrati sulla sicurezza aziendale.

Rivolge azioni di consulenza a favore di quelle imprese che hanno bisogno di un’attività di supporto per la gestione delle flotte aziendali. Il tutto viene svolto nell’ottica di raggiungere importanti obiettivi.

Fra questi ci sono le possibilità per ridurre i costi, per evitare gli sprechi attraverso la riduzione dei consumi. Ma Drivevolve si propone anche di perseguire uno scopo molto importante e molto sentito attualmente, che è quello della sostenibilità ambientale. Infatti, attraverso i suoi corsi di formazione e tramite le consulenze, analizza e studia l’impatto ambientale dei veicoli, consigliando sempre le giuste soluzioni per contribuire alla riduzione dell’inquinamento atmosferico.

Drivevolve ha acquisito negli anni una grande esperienza e si può considerare oggi come una delle aziende più affidabili e più competenti, se si ha la necessità di provvedere ad instaurare una vera e propria consapevolezza per quanto riguarda la guida, che non è un concetto da sottovalutare, visto che si basa su quello che potremmo definire un vero cambiamento culturale. La consapevolezza alla guida può diventare la chiave di volta per quanto riguarda il miglioramento della gestione delle flotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>