CES 2015, presentate le zone sonore personalizzate

di Alba D'Alberto Commenta

Il CES è una fucina di invenzioni e questo fa pensare che tutti i maggiori produttori di auto al mondo che vogliano fornire ai loro clienti delle auto intelligenti, non possano prescindere dalla manifestazione. Abbiamo visto come il tema di riferimento sia sempre la guida autonoma ma anche l’invenzione di Harman e delle zone sonore personalizzate è molto interessante. 

Harman ha usato un’auto molto bella per presentare la sua tecnologia di punta, quella che crea le zone sonore personalizzate in un abitacolo dell’auto. Si tratta di zone create su misura per ogni passeggero assecondando il gusto musicale di ognuno. È una proposta per un sistema audio automotive che potrebbe rivoluzionare anche i piccoli trasferimenti in auto.

Il sistema di Harman si chiama ISZ che sta per Individual Sound Zone e la premessa fatta dall’azienda è che non tutti i suoi che si creano all’interno dell’abitacolo hanno la stessa importanza per tutti i passeggeri. Vuol dire che ci sono ad esempio persone come il guidatore, interessate all’ascolto delle informazioni del navigatore che però potrebbero non essere importanti per il ragazzo che vuole invece ascoltare la radio a tutto volume, e potrebbero non interessare nemmeno il passeggero impegnato in una telefonata di lavoro o di piacere.

Con questa tecnologia si ottimizzano i suoi n una macchina. Il risultato è nella regolazione dei flussi sonori in uno spazio piccolo, con il conseguente abbandono dell’inquinamento acustico e dei disturbi sonori. Harman sta inoltre lavorando sul Road Noise Cancellation, un sistema che minimizza il disturbo audio provocato dall’auto in movimento. Questa ed altre piattaforme sono sviluppate a partire da sistemi open source.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>