Auto a benzina, le immatricolazioni sorpassano quelle a diesel

di Gtuzzi Commenta

auto a benzina

Era dal 2009, in campo europeo, che le auto a benzina hanno raggiunto un livello globale di vendite superiore rispetto a quello delle auto diesel. Un sorpasso che si è verificato nel corso dei primi sei mesi del 2017. A dare la spinta sono state le auto con propulsore a ciclo Otto che hanno portato le immatricolazioni al 48,5% rispetto al 46,3% delle auto a gasolio. Nel medesimo periodo dell’anno scorso, il quadro era diverso, con le immatricolazioni delle auto a benzina che erano rimaste al 45,8%.

Immatricolazioni auto a benzina, aumento nel primo semestre del 2017

Nel corso del primo semestre del 2017, nei principali mercati europei, si è registrata l’immatricolazione di circa 328 mila auto a benzina in più, mentre sono state circa 152 mila le vetture a diesel in meno che sono state immatricolate in questi stessi primi sei mesi dell’anno. Non è particolarmente condizionante sulle vendite delle auto a diesel l’aumento delle ibride, la cui quota si aggira sempre intorno al 2,6%.

Le politiche comunitarie cosa stanno combinando?

Le auto diesel, tra l’altro, possono vantare un’emissione di CO2 decisamente più bassa in confronto alle vetture a benzina. Ecco spiegato il motivo per cui dovranno per forza di cose prendere parte dal passaggio graduale verso delle auto con una ridotta emissione di sostanze nocive. In sostanza, il trend contrario che si sta verificando dovrebbe essere un campanello d’allarme per tutte le politiche comunitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>