Volkswagen, ecco il motore a benzina che consuma come un diesel

di Gtuzzi Commenta

A volte, per avere successo, serve più creatività che tattica. Ebbene, anche nel settore automobilistico possono capitare situazioni del genere. In un periodo storico in cui emerge un netto e drastico calo del diesel in svariati mercati, nonché tantissime critiche in merito a questo sistema di alimentazione, ecco che Volkswagen decide di dare una svolta a questa impasse.

Volkswagen e l’innovazione motoristica

Ecco spiegato il motivo per cui Volkswagen ha deciso di anticipare i tempi in relazione al primo propulsore a benzina che garantisce dei consumi simili a quelli di un motore diesel, con un costo notevolmente inferiore. Il riferimento è al nuovo propulsore 1.5 TSI ACT BlueMotion che sfrutta un sistema in grado di rendere inattivi due dei quattro cilindri di cui dispone. In alcuni casi, tra l’altro, riesce perfino a spegnersi completamente per abbattere il più possibile i consumi.

Già disponibile per Golf e Golf Variant

Un motore molto particolare da 130 cavalli, che è stato messo a disposizione già per la Golf e la Golf Variant. Insieme all’allestimento Business1 garantisce un consumo omologato che sfiora i 4,8 litri ogni 100 chilometri. E si tratta di un dato che si riduce ulteriormente nel ciclo extraurbano, scendendo a 4,1 litri ogni 100 chilometri. L’efficienza supera del 10% i motori a benzina comparabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>