Valentino Rossi

Il più grande pilota ancora in attività, Valentino Rossi grazie al suo carattere estroverso e simpatico è sicuramente l’uomo simbolo del Motomondiale.

Nato ad Urbino il 16 febbraio 1979, è da subito considerato un bambino prodigio, riesce a vincere la classe 125 al secondo tentativo ( 1997 ) , l’anno successivo si trasferisce nella classe 250 che riuscirà a vincere nel 1999 dominando la stagione con 9 vittorie.

Nel 2000 passa in classe 500 nella scuderia Honda, già il primo anno si classifica secondo dietro a Kenny Robert Junior.

L’anno dopo viene introdotta la MotoGp e subito arriva il terzo titolo irridato.

Nel 2004 Rossi decide di passare alla Yamaha, decisione da molti contestata in quanto la moto era considerata inferiore alla Honda.
Valentino raccoglie la sfida e al primo colpo vince il motomondiale (non succedeva da 12 anni per una moto Yamaha).
Memorabili gli scontri con Max Biaggi e Sete Gibernau in cui Rossi esce sempre vincitore.

La stagione 2005 segna il dominio del duo Rossi – Yamaha che si aggiudica il titolo con una facilità imbarazzante, conquistando 11 vittorie su 17 gare.

Dopo due anni difficili riesce nel 2008 a conquistare l’ottavo titolo mondiale in 13 anni di cariera strappando a Giacomo Agostini il record di vittorie nella MotoGp, portandole da 69 a 71.

Un “ammazza record” quindi, detiene infatti anche il record, strappato a Doohan, del maggior numero di podi ottenuti ed è il pilota Yamaha più vincente di tutti i tempi superando Eddi Lawson e Wayne Rainey.

Celebri le Gag che caratterizzano le vittorie di Valentino, dal giro di pista con una bambola gonfiabile al cerchio perfetto disegnato sull’asfalto con la moto alla visita in una toilette dei commissari di pista…

sicuramente il personaggio che negli ultimi anni ha avvicinato più persone al motociclismo.

PALMARES

1996 – Aprilia RS125R – 9° posto Mondiale Classe 125
1997 – Aprilia RS125R – Campione del Mondo Classe 125
1998 – Aprilia RSW250 – 2° posto Mondiale Classe 250
1999 – Aprilia RSW250 – Campione del Mondo Classe 250
2000 – Honda NSR500 – 2° posto Mondiale Classe 500
2001 – Honda NSR500 – Campione del Mondo Classe 500
Honda VTR1000SPW – Vincitore 8 ore di Suzuka
2002 – Honda RC211V – Campione del Mondo MotoGP
2003 – Honda RC211V – Campione del Mondo MotoGP
2004 – Yamaha YZR-M1 – Campione del Mondo MotoGP
2005 – Yamaha YZR-M1 – Campione del Mondo MotoGP
2006 – Yamaha YZR-M1 – 2° posto Mondiale MotoGP
2007 – Yamaha YZR-M1 – 3° posto Mondiale MotoGP
2008 – Yamaha YZR-M1 – Campione del Mondo MotoGP

IMMAGINI

Segui Valentino Rossi nella sezione MotoGp di Motorilive >>