Sulle strisce blu decide il Comune

strisce-blu

Dopo molti giorni in cui si è parlato spesso della questione dei parcheggi blu, in un incontro tra il ministro dell’Interno Angelino Alfano, il suo collega dei Trasporti Maurizio Lupi e il presidente dell’Anci (Associazione dei comuni) Piero Fassino ha portato alla conclusione che la regolamentazione della sosta è competenza dei comuni, che ne definiscono le modalità con un proprio atto deliberativo.

Strisce blu: il ministro Lupi conferma la sua tesi

strisce-blu

In questi giorni si sta facendo un gran parlare della questione ‘strisce blu‘, sollevata in particolare dalle dichiarazioni del ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi. Proprio Lupi ha ancora confermato il suo pensiero, affermando che i comuni non possono far pagare la multa intera agli utenti che prolungano la sosta nelle strisce blu oltre l’orario pagato.

Parcheggi blu illegali, denuncia delle Iene

Secondo il nuovo Codice della Strada, la stragrande maggioranza delle strisce blu per i parcheggi a pagamento, è illegale.

Il nuovo CdS recita che “le aree destinate al parcheggio devono essere ubicate fuori della carreggiata e comunque in modo che i veicoli parcheggiati non ostacolino lo scorrimento del traffico”, secondo quanto scritto nell’articolo 7, comma 6.