Urus Lamborghini

Urus, il nuovo Suv di Lamborghini avrà un motore da 650 cavalli

Urus Lamborghini

Un propulsore V8 biturbo e ben 650 cavalli di potenza. Si tratta delle credenziali della nuova Lamborghini Urus. Si tratta della nuovissima Spot Utility del colosso italiano che dovrebbe sbarcare sul mercato alla fine del 2017. La conferma è arrivata anche direttamente dall’ad del marchio, ovvero Stefano Domenicali. Lo stesso Ad ha comunicato come nel 2019 ci sarà anche una nuova motorizzazione per la Urus.

Lamborghini Urus nuovi dettagli


Nonostante per il momento non siano ancora arrivate le conferme ufficiali per quanto riguarda la produzione della nuova Lamborghini Urus (aspettando una decisione del marchio Volkswagen), diverse indiscrezioni stanno iniziando a parlare nuovamente del famoso crossover che dovrebbe essere prodotto dal marchio bolognese.
La nuova Urus, infatti, potrebbe essere spinta da una motorizzazione ibrida, oltre a quella a benzina. Per il momento, come si può facilmente intuire, non è arrivata nessuna conferma o smentita ufficiale, ma Stephan Winkelmann, l’ad di Automobili Lamborghini, ha voluto mettere in evidenza come una vettura del calibro di Urus sarebbe in grado di rivestire un ruolo davvero fondamentale per il costruttore bolognese, non solo a livello di immagine, ma anche per incrementarne le vendite.

Lamborghini Urus non verrà prodotta fino al 2017


In seguito alla presentazione come prototipo durante il Salone di Pechino, la nuova Lamborghini Urus ha lasciato a bocca aperta tutto il pubblico cinese. Il progetto, però, è ancora ben lontano dall’essere portato a termine, dal momento che il passaggio da prototipo ad una vettura di serire.
Il cielo sulla produzione del nuovo SUV diventa sempre più scuro: infatti, i tentennamenti del marchio Volkswagen per quanto riguarda la produzione della nuova Urus hanno permesso di capire come erano previsti diversi ritardi del lancio ufficiale in commercio.
Quindi, aspettando nuove informazioni, pare proprio che sia tutto rimandato al 2017.

Lamborghini svelerà due prototipi al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2012


Si terrà durante il prossimo week-end il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2012, in California.
Si tratta di una comunità piuttosto limitata, in cui però ogni anno viene dedicato un ampio spazio al mondo automobilistico. Proprio nel corso di questo evento californiano, il marchio Lamborghini ha preso la decisione di presentare due nuovi prototipi che sono stati ultimati da pochi mesi: stiamo facendo riferimento alla supercar Lamborghini Sesto Elemento ed al modello SUV Lamborghini Urus. Il progetto e gli obiettivi del marchio Lamborghini sono quelli di far capire la direzione stilistica verso cui tenderà l’intera gamma del brand italiano.

GIA’ IN ARRIVO UNA LAMBORGHINI AVENTADOR MODEL YEAR 2013?

Lamborghini Jota Urus foto spia

2011-lamborghini-murcielago-replacement_100187015_m

Lamborghini è già al lavoro per creare la nuova auto che potrà andare a vedersela direttamente con l’erede in Ferrari della Enzo. Sono state pubblicate online nuove foto di quella che è e sarà l’erede in casa Lambo della Murcielago, che secondo fonti molto vicine alla casa di Sant’Agata dovrebbe prendere il nome di Jota.

Ma le sorprese non finiscono qui, infatti quella che vedete nelle foto sarebbe la versione ancora più potente della Jota, che si chiamerà Urus.