Suzuki Jimny, svelata la quarta generazione del fuoristrada nipponico

di Gtuzzi Commenta

Suzuki Jimny

Ormai sono state rivelate tutte le varie novità, in terra giapponese, che caratterizzeranno la quarta generazione di Suzuki Jimny. Si tratta di un fuoristrada molto compatto che prenderà il posto di tutti i vari off-road di ridotte dimensioni del colosso nipponico. Una delle più apprezzate sorprese è che verrà mantenuta la struttura 4×4 old style, con l’inserimento di alcune novità chiaramente più moderne.

Le novità della quarta generazione di Suzuki Jimny

La nuova e quarta generazione di Suzuki  Jimny consta del dispositivo AllGrip, che anche in questa edizione garantisce tre diverse tipologie d’uso. Si tratta della trazione su due o su quattro ruote e 4-Low. Il cambio rimane a cinque marce manuale, ma chi lo usa soprattutto entro i confini cittadini potrà puntare su un cambio automatico a quattro rapporti. Il design è il più funzionale possibile, trasudando da ogni lato la sua anima da off-road.

Aumentata la capacità di carico

Interessante l’aumento della capacità di carico, visto che con l’abbattimento dei sedili posteriori si riescono a toccare i 377 litri. In realtà, però, nella configurazione a quattro posti, questo fuoristrada non si adatta particolarmente bene ad ospitare tanti bagagli e oggetti vari. Un’apertura alla tecnologia si rivede negli interni, con l’inserimento di uno schermo da 7 pollici con connettività Bluetooth.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>