Nuova Suzuki SX4 GL

di Gtuzzi Commenta

La Suzuki svela il nuovo modello SX4 da 2 litri DdiS 2WD GL: si tratta di una variante che non era mai stata lanciata sul mercato in cui troviamo un motore diesel accompagnato dalla trazione anteriore.

La Suzuki svela il nuovo modello SX4 da 2 litri DdiS 2WD GL: si tratta di una variante che non era mai stata lanciata sul mercato in cui troviamo un motore diesel accompagnato dalla trazione anteriore.
In questo modo, la Suzuki va ad offrire ai propri clienti un allestimento del tutto unico nel suo genere e, sopratutto, estremamente ligio ai consumi.


NOVITA’ SUZUKI AL SALONE DI GINEVRA
Il motore diesel con filtro DPF è in grado di sprigionare una potenza pari a 135 cavalli e 350 Nm di coppia massima; per quanto riguarda i consumi di questa nuova versione SX4 GL della Suzuki, pare che il consumo medio di carburante si aggiri intorno ai 4,9 litri ogni 100 chilometri percorsi e 128 grammi di anidride carbonica rilasciata nell’aria ogni chilometro.
SUZUKI INAZUMA 250

Invece, la versione della SX4 GL della Suzuki con le quattro ruote motrici garantisce consumi medi di poco superiori: 5,5 litri di carburante ogni 100 chilometri e 139 grammi di CO2 dispersi nell’aria al chilometro.
La nuova Suzuki SX4 GL è una vettura estremamente attenta e rispettosa dell’ambiente: la capacità di limitare i consumi medi di carburante è una caratteristica, in ogni caso, fondamentale con i tempi che corrono.

Per quanto riguarda gli allestimenti della nuova versione SX4 GL della Suzuki, troviamo di serie l’impianto ABS, ESP, TCS e un sistema audio mp3, sei airbag, cerchi in lega da sedici pollici e climatizzatore manuale.
La versione di serie, quindi, partirà da un prezzo pari a 19990 euro, circa 2400 euro in meno in confronto allo stesso modello con quattro ruote motrici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>