Detroit 2009: Saab 9-3X test in strada

di Gabriele Amodeo Commenta

Vistose le protezioni sui paraurti e sulle fiancate, che dovrebbero salvaguardare la vernice della carrozzeria..

In attesa del suo debutto nei primi mesi del prossimo anno il crossover Saab 9-3X sta compiendo gli ultimi test di messa a punto ed è stata prontamente paparazzata. Abbandonati i chili di troppo delle strutture posticce per camuffarne l’aspetto, la 9-3X mostra la sua bella linea da rassicurante familiare con le gambe lunghe, un pò come la Volvo XC70 e le Audi Allroad.

Vistose le protezioni sui paraurti e sulle fiancate, che dovrebbero salvaguardare la vernice della carrozzeria da eventuali sassi vagani in occasione di qualche puntatina su strade non asfaltate. Pensata più per essere un’auto dall’aspetto solido per le attività del tempo libero che per il fuoristrada puro.


E’ un auto dall’aspetto pratico, grande capacità di carico e mancorrenti sul tetto per potere fissare le barre porta tutto o un box da viaggio per aumentare lo spazio a disposizione dei bagagli.
Riguardo le motorizzazioni in cui sarà proposta la 9-3X saranno svariate, tra benzina e diesel di derivazione General Motors, Saab è un marchio del gruppo, alcune già viste nelle attuali versioni della seria 9-3.


Con molta probabilità la 9-3X adotterà la trazione integrale a quattro ruote motrici a gestione elettronica Haldex, questo per consentirle motricità su fondi scivolosi e grande tenuta alle alte velocità.

Il debutto ufficiale è previsto al prossimo Salone di Detroit in gennaio. Attendiamo adesso indiscrezioni riguardo le finiture interne dell’abitacolo e magari qualche dettaglio sui propulsori destinati al nostro mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>