Skoda rinnova la gamma di motorizzazioni

di Redazione Commenta

Skoda ha annunciato delle nuove motorizzazioni per tutte le gamme Model Year 2013.


Skoda ha comunicato in via ufficiale la sua intenzione di rinnovare la gamma: tale decisione si esprime sopratutto con l’introduzione di diverse meccaniche per un gran numero di modelli, che potranno contare sul loro model year 2013.
A partire dalla Fabia fino all’Octavia, senza dimenticare la Yeti e la Roomster, tutti i modelli sono stati oggetto di questa opera di rinnovamento.
Interessante anche l’introduzione della rinnovata gamma di allestimenti Style, che raccoglie l’eredità della vecchia StyleLine.

SKODA YETI RESTYLING FOTO SPIA

SKODA RAPID PRIME FOTO UFFICIALI
Partendo da quei modelli che sono stati oggetto delle più ampie modifiche, senza dubbio dobbiamo citare la Skoda Fabia, con l’introduzione di due nuove motorizzazioni, ovvero il propulsore Tsi da 1,2 litri, che riesce ad arrivare fino ad una potenza complessiva pari a 86 cavalli e il propulsore diesel TDI CR da 1,6 litri, che è in grado di sprigionare una potenza complessiva pari a 90 cavalli.

Interessanti le modifiche che riguardano i modelli Octavia e Octavia Wagon: non ci sarà più la trazione 4×4, mentre la variante Executive si potrà ordinare con un altro propulsore diesel TDI CR da 1,6 litri con 105 cavalli di potenza.
La nuova gamma Style prenderà il posto di quella denominata StyleLine e tale modifica comporterà il rinnovo di diverse motorizzazioni. Ad esempio sulla Roomster ci sarà la possibilità di avere il medesimo motore che è già presente per la Fabia, ovvero il propulsore diesel TDI CR da 1,6 litri, in grado di arrivare fino a 90 cavalli.
La Octavia potrà essere spinta da un nuovo motore TDI CR da 2 litri, fino a 140 cavalli di potenza, mentre la Superb sfrutterà il TDI CR DSG da 2 litri e una potenza massima pari a 140 cavalli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>