Skoda Rapid Spaceback rivelata a Francoforte

di Alessandro Bombardieri Commenta

Al Salone di Francoforte 2013 ha fatto il suo debutto ufficiale anche la Skoda Rapid Spaceback, una variante station wagon compatta della berlina ceca pensata in particolare per una clientela giovane.


La lunghezza totale della Skoda Rapid Spaceback è di 4,30 metri, vale a dire 179 mm in meno rispetto alla berlina, il passo è di 2,6 metri, mentre la capacità di carico del bagagliaio varia da 415 a 1.380 litri, inoltre è a disposizione molto spazio per i passeggeri posteriori.

Le tinte a disposizione per la carrozzeria sono Grigio Metallo, Rosso Rio, Blu Race, Bianco Luna, Argento Brillante, Nero Tulipano Perlato, Blu Denim, Beige Cappuccino, Giallo Sprint e Verde Rally, ed i pastello Bianco Magnolia, Rosso Corallo e Blu Pacifico. Gli allestimenti a disposizione saranno i classici Active, Ambition e Ambiente, ma saranno venduti anche pacchetti speciali, come lo StylePLUS che include anche esclusivi cerchi in lega da 17″ e quello per i fari Xeno. Sulla Spaceback debutta anche un nuovo servosterzo elettromeccanico C-EPS parametrico in base alla velocità.

SKODA YETI RESTYLING

La gamma propulsori della Skoda Rapid Spaceback sarà composta al lancio dalle versioni benzina 1.2 MPI 75 CV, 1.2 TSI 86 CV, 1.4 TSI 122 CV e dal 1.6 TDI 90 CV e 105 CV. Saranno disponibili anche i modelli Green Tec con Start-Stop, che offriranno minori consumi e minore emissioni di CO2, inoltre il cambio DSG sarà disponibile su alcuni modelli, mentre l’allestimento 1.6 TDI 90 CV GreenLine ha un consumo medio di 3,8 l/100 km e 99 g/Km di CO2, secondo quanto dichiarato da Skoda.

Per il momento non sono stati ancora annunciati data di debutto e prezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>