Skoda CitiSUV nuovo render

di Redazione Commenta


Ormai da diversi mesi stanno circolando tutta una serie di indiscrezioni e rumors che parlano di una particolare collaborazione.
I due marchi oggetto delle indiscrezioni sono Skoda e SEAT e secondo tutte queste voci sarebbero pronti a mettersi insieme per realizzare un nuovo SUV dalle dimensioni ridotte.
Si tratta di una novità piuttosto interessante, che è stata confermata già da diverse fonti e che sostiene come questo nuovo mini crossover possa essere realizzato prendendo come base il prototipo della Volkswagen Taigun.
Nel corso delle ultime ore è stato rilasciato un render che ipotizza come potrebbe essere il nuovo mini SUV del marchio ceco Skoda che trae ispirazione proprio dalla Taigun.

SKODA OCTAVIA ESORDIO NELLE CONCESSIONARIE ITALIANE
Nel momento in cui sono iniziate a circolare tutte queste indiscrezioni, il nuovo mini crossover di Skoda e SEAT è stato chiamato Jeti, ma questa volta è stato ribattezzato CitiSUV.
Questo mini crossover può contare su un gran numero di caratteristiche in comune, sotto il profilo puramente estetico, con la Taigun, a parte alcuni aspetti della parte frontale, che sono stati modificati.

SKODA CITIGO SPORT RIVELATA

Interessante notare anche tante altre modifiche che sono state apportate sulla vettura, come ad esempio la griglia ed i fari, che sono stati progettati seguendo il tradizionale design del marchio ceco, mentre è interessante evidenziare come la sottoscocca, realizzata in acciaio, è stata rimossa.
I cerchi a cinque razze hanno subito diverse modifiche e adesso presentano una forma che ricorda molto di più quella della vettura di serie, in confronto ai cerchi futuristici che sono stati proposti dalla Taigun.
La nuova Skoda CitiSUV potrebbe arrivare sul mercato a partire dal 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>