Rolls-Royce Phantom elettrica a Ginevra

di Alessandro Bombardieri Commenta

Rolls-Royce al Salone di Ginevra 2011 presenterà un modello sperimentale di Phantom elettrica.

Rolls-Royce al Salone di Ginevra 2011 manterrà una promessa fatta circa due anni fa, presentando un modello sperimentale di Phantom elettrica, nome in codice 102EX.

Secondo quanto dichiarato dai responsabili di Rolls-Royce, questo modello sarà cruciale nella decisione futura di sviluppare o meno versioni alimentate a batteria.

Il CEO di Rolls, Torsten Muller-Otvos, ha detto che la Phantom è la prima auto del segmento di ultra-lusso a proporre una versione elettrica. Dopo la presentazione a Ginevra, il prototipo sarà in giro per il mondo, per dei test che stabiliranno se è possibile creare delle Rolls-Royce elettriche nel futuro.
I clienti Rolls, i futuri clienti e membri del pubblico di Europa, Medio Oriente, Asia e Usa saranno invitati a testare la 102EX: le loro opinioni saranno fondamentali e saranno registrate al meglio dal marchio inglese.

Muller-Otvos ha chiarito che attualmente non esiste un piano per creare una Phantom elettrica, però questo concept servirà per rispondere ad importanti domande, relative per esempio all’autonomia e alla ricarica delle batterie.

Il prototipo darà anche informazioni sulle volontà e sulle richieste dei clienti di Rolls Royce. Il lancio di una Rolls elettrica fu annunciato due anni fa dall’ex CEO Tom Purves.

Per l’arrivo della 102EX è stato lanciato il sito www.electricluxury.com, che servirà per promuovere l’auto e tenere aggiornati i fan sul tour mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>