Renault Zoe, autonomia migliorata nella nuova versione

di Gtuzzi Commenta

Tra le auto elettriche più vendute in Italia troviamo sicuramente la Renault Zoe. Sono addirittura 984 i modelli che sono stati immatricolati nei primi cinque mesi del 2019. Si tratta di una comodissima citycar a zero emissioni nocive che è stata sviluppata dal colosso della Losanga. Quest’anno si celebra il decennale da quando venne svelato per la prima volta il concept ZOE Z.E.

Ecco la terza generazione di Renault Zoe

La terza generazione della Renault Zoe rappresenta certamente un momento particolarmente delicato e importante per il marchio della Losanga. Questa nuova versione ha subito un gran numero di modifiche e di aggiornamenti: maggiore tecnologia per poter garantire un comfort maggiore per chi è alla guida, ma anche una maggiore versatilità. Non solo, visto che lo stile di questa nuova vettura sarà dinamico e fresco.

Le modifiche estetiche

Dal punto di vista estetico, le modifiche più d’impatto hanno riguardato la parte frontale della vettura, puntando ad uno stile rialzato e di maggiori dimensioni per nascondere lo sportellino dal quale si porta a termine l’operazione di ricarica. Per quanto riguarda l’equipaggiamento, per la prima volta si è scelto di puntare su una selleria che fosse al 100% realizzata sfruttando un tessuto completamente riciclato. L’autonomia della vettura è stata aumentata, fino a toccare 390 chilometri con il ciclo WTP, oltre a proporre ancora più soluzioni per ricaricarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>