Porsche Macan aumentato il ritmo di produzione

di Gtuzzi Commenta

E' stato incrementato, secondo gli ultimi rumors, il ritmo di produzione della nuova Porsche Macan.


Anche se non è stata ancora lanciata sul mercato, il marchio tedesco ha già deciso che punterà moltissimo su questa vettura.
Stiamo facendo riferimento a Porsche ed alla nuova auto Macan: si tratta del secondo modello SUV del marchio tedesco su cui ci sono tante attenzioni e speranze.
Proprio il costruttore tedesco, secondo le ultime indiscrezioni, avrebbe preso la decisione di incrementare il ritmo di produzione dell’auto, anche se il suo esordio è stato previsto durante il 2013 (il debutto dovrebbe avvenire nel corso della prossima edizione del Salone di Francoforte 2013).
In base a quanto riferito dagli ultimi rumors, il marchio tedesco avrebbe scelto di puntare ancora di più sulla Macan, andando a rinforzare la catena di assemblaggio di questo nuovo SUV, all’interno della fabbrica di Lipsia.

PORSCHE CAYENNE S DIESEL RIVELATA

PORSCHE 911 GT3 ECCO LE NUOVE FOTO SPIA
Porsche avrebbe deciso di passare da 45 mila vetture all’anno fino all’importante cifra di 75 veicoli ogni anno.
Il costruttore tedesco avrebbe rivisitato le sue stime anche in considerazione di nuovi studi di settore e di mercato, traendo la conclusione di poter disporre di un ottimo segmento di SUV.

In base a quanto sostenuto dalle ultime indiscrezioni, quindi, Porsche dovrebbe aver già dichiarato ai fornitori l’incremento dei rimi di produzione della nuova Macan, sottolineando come presto si renderà necessario un aumento anche delle richieste di componenti.

La nuova Porsche Macan, ricordiamolo, è stata sviluppata a partire dal progetto di Audi Q5, con cui condivide diversi elementi, come ad esempio il sistema di sospensioni, la piattaforma, lo sterzo, la trazione integrale e parte dei motori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>