Lancia Delta integrale 100% elettrica: tutte le indiscrezioni

di Gtuzzi Commenta

A partire dalla scorsa stagione estiva, sono state rilanciate sul web tantissime voci che riguardano la riproposizione sul mercato di una Lancia Delta Integrale completamente elettrica. Ebbene, stando a quanto riportato dagli ultimi rumors, pare proprio che dalle parti di Stellantis le conferme sarebbero ormai in dirittura d’arrivo.

L’ultima indiscrezione che porta a pensare a un simile progetto in modo concreto è quella che arriva dal responsabile del brand, ovvero Luca Napolitano. È stato proprio quest’ultimo a sottolineare come, nel corso dei prossimi anni, verrà lanciata sul mercato una nuova gamma elettrica.

Di conseguenza, è necessario attendersi una nuova Ypsilon, ma in modo particolare anche una nuova Delta. Non c’è molto da aggiungere sul fatto che tantissimi appassionati non vedono l’ora di poter vedere il risultato di tali indiscrezioni, visto che hanno nostalgia di un simile modello.

Aspettando che vengano proposti e diffusi i primi prototipi ufficiali, ecco che sul web si stanno iniziando a diffondere diversi rendering che riguardano la vettura che andrà a raccogliere un’eredità molto importante, visto che la Lancia Delta Integrale è uno di quei modelli che hanno scritto pagine importanti della storia dei rally.

Sul web si stanno diffondendo numerose foto e rendering che provano ad anticipare quello che sarà l’aspetto della versione definitiva della vettura di cui si sta parlando. Ci sono delle ipotesi piuttosto fantasiose e altre decisamente più estreme. Come si può facilmente intuire, non mancano anche delle ipotesi che si avvicinano molto di più alla realtà, fino a quelle che prendono in considerazione l’impiego della piattaforma modulare STLA Medium di Stellantis.

Se quest’ultima voce ricevesse adeguate conferme, allora sarebbe chiaro che l’obiettivo dei designer sarà indubbiamente quella di rispettare le linee tipiche della Delta, cercando però di allontanarsi, stilisticamente, dalle caratteristiche di vari modelli di Opel e Peugeot che già stanno dominando il settore delle berline.

Una scelta che ha dato senz’altro i suoi frutti in riferimento alle vetture Astra e 308, in grado di rispettare appieno le linee immortali dei rispettivi brand. La Lancia Delta a cui un po’ tutti i nostalgici sono legati, anche quasi sentimentalmente, è quella realizzata nel periodo che va dal 1979 fino al 1993, proposta in quattro versioni differenti. Il primo modello di Delta Integrale è sbarcato in commercio nel corso del 1986: si trattava della HF 4WD, mentre sette anni più tardi è sbarcato la HF Integrale Evo2, con propulsore a quattro cilindri e 215 cavalli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>