Lamborghini Veneno nuove foto e nuovi dettagli

di Alessandro Bombardieri Commenta

Già nella giornata di ieri vi avevamo parlato in anteprima della nuova Lamborghini Veneno, una vettura speciale realizzata dalla Casa di Sant’Agata Bolognese per festeggiare al meglio i 50 anni del marchio.


Oggi in occasione dell’apertura del Salone di Ginevra 2013 alla stampa, Lamborghini ha divulgato molte nuove foto ed anche delle ulteriori informazioni sull’auto. Come già detto ieri la Lamborghini Veneno sarà realizzata in appena tre esemplari, già tutti venduti al prezzo di 3 milioni di euro l’uno, tasse escluse.

L’esemplare portato al Salone svizzero è il numero 0, che verrà usato da Lamborghini come laboratorio per sviluppare nuove soluzioni. La monoscocca della Veneno è realizzata completamente in CFRP (polimeri rinforzati in fibra di carbonio), così come la carrozzeria ed anche alcuni componenti dell’abitacolo, nel quale invece alcuni componenti sono stati costruiti con materiali come il Forged Composite e il CarbonSkin.

LAMBORGHINI VENENO

Il propulsore della Lamborghini Veneno è il V12 6.5 litri capace di sviluppare 750 CV, grazie all’allargamento dei condotti di aspirazione e un leggero innalzamento del regime di rotazione. Secondo i dati ufficiali rilasciati dal Costruttore, la Veneno è in grado di raggiungere i 355 km/h di velocità massima e di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi. Il motore V12 è collegato al cambio ISR a sette rapporti con cinque diverse modalità di funzionamento, la trazione è integrale permanente. Il peso complessivo dell’auto è di appena 1.425 kg, grazie all’utilizzo di carbonio ed altri innovativi materiali nella realizzazione di tutti i componenti. Le sospensioni, riprese dal mondo delle corse, sono del tipo push-rod.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>