Lamborghini Murcielago LP670-4 Superveloce

di Redazione Commenta

L’aspetto della Superveloce tradisce questa sua indole estrema, già a prima vista si intuisce quanto sia grintosa, con una linea..

Una delle più belle e cattive auto sportive al Salone di Ginevra certamente la Lamborghini Murcielago LP670-4 Superveloce; si tratta di una versione speciale e della quale avevamo avuto modo di fare un accenno nelle passate settimane.

La Superveloce potrebbe rappresentare il canto del cigno del modello Murcielago e verrà realizzata in una serie limitata a 350 esemplari che verranno prodotti entro la prima metà del 2010.


Come avevamo già ipotizzato la Lamborghini Murcielago Superveloce è una versione alleggerita e vitaminizzata del bolide di Sant’Agata Bolognese. La cura dimagrante ha reso il corpo vettura più leggero di 100 kg., una riduzione di peso che influisce in maniera sensibile a migliorare le doti di scatto di questo Toro Speciale.


E’ infatti stupefacente il tempo che questa Lamborghini impiega per raggiungere da fermo i 100 chilometri orari; appena 3.2 secondi e sul tachimetro riesce a stampare un eccezionale punta di 342 km/h di velocità massima.

L’aspetto della Superveloce tradisce questa sua indole estrema, già a prima vista si intuisce quanto sia grintosa, con una linea più affilata ed esaltata dai tanti particolari aerodinamici realizzati in fibra di carbonio. Sarà data la possibilità, ai futuri acquirenti di questo bolide, di scegliere il pack aerodinamico che più si addice ai propri gusti e stili di guida. Potranno scegliere tra il kit standard e il kit Aeropack Wing;

quest’ultimo assicura un elevato carico aerodinamico al posteriore che, pur riducendo la velocità massima, garantisce una miglior tenuta di strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>